Dragon Age: The VeilguardDragon Age: The Veilguard News

Dragon Age: The Veilguard – Microtransazioni e Dragon Age mantengono le notizie

Dragon Age The Veilguard - Microtransactions and Dragon Age Keep

Scopri di più sulle microtransazioni di Dragon Age: The Veilguard e su come le decisioni vengono trasferite dai giochi precedenti senza utilizzare Dragon Age Keep.

Ogni gioco di Dragon Age ha fornito una nuova storia e un nuovo protagonista, immergendo i giocatori in nuove narrazioni e consentendo loro di plasmare il destino del Thedas con le loro decisioni. Queste scelte cruciali hanno un impatto duraturo, influenzando non solo la storia immediata ma anche il mondo più ampio della serie. Indubbiamente, The Veilguard porterà scelte di maggiore impatto. A partire dalla prima decisione importante che dovrai prendere nella creazione del personaggio, lo sfondo e la scelta della fazione per il tuo Rook (il protagonista principale).

Ma come verranno trasferite queste decisioni in “Dragon Age: The Veilguard”? Utilizzeremo di nuovo Dragon Age Keep? Sarà un gioco online o offline? E includerà le microtransazioni?

Dragon Age: The Veilguard avrà microtransazioni?

No, Dragon Age: The Veilguard sarà un gioco offline completamente per giocatore singolo senza microtransazioni pianificate. I giocatori possono godersi il gioco senza bisogno di una connessione Internet, concentrandosi interamente sulla storia e sul gameplay.

Anche se le microtransazioni sono fuori discussione, ciò non esclude potenziali contenuti scaricabili (DLC). La serie ha una ricca storia di DLC che espande l'universo e la storia del gioco. Ecco un elenco dei DLC dei precedenti giochi di Dragon Age:

L'elenco dei DLC di Dragon Age: Origins

  • Il prigioniero di pietra
  • Fortezza del Guardiano
  • Ritorno a Ostagar
  • Risveglio (Espansione)
  • Le cronache della Prole Oscura
  • La canzone di Leliana
  • I Golem di Amgarrak
  • Caccia alle streghe

Espansioni della storia per Dragon Age II:

  • Il principe esiliato
  • Eredità
  • Marchio dell'assassino

DLC Dragon Age: Inquisition Story

  • Fauci di Hakkon
  • La discesa
  • Trasgressore

Questi DLC in genere aggiungevano diverse ore di gioco, con espansioni come “Awakening” e “Trespasser” che fornivano nuove trame e contenuti sostanziali.

Utilizzeremo Dragon Age Keep in Dragon Age: The Veilguard?

Probabilmente no. Sulla base delle recenti dichiarazioni degli sviluppatori, sembra che Dragon Age: The Veilguard non utilizzerà Dragon Age Keep per trasferire le decisioni.

Fortezza di Dragon Age

Dragon Age Keep è un'applicazione basata sul web che consente ai giocatori di ricreare il loro stato mondiale unico facendo scelte che riflettono le loro decisioni dei giochi precedenti. È realizzato in un minigioco separato, con una straordinaria grafica ufficiale di Bioware. Questo sistema è stato progettato per fornire continuità e coerenza ai giocatori che passano da un gioco a quello successivo. Quando iniziano una nuova partita in Dragon Age Inquisition, i giocatori possono accedere a Dragon Age Keep e trasferire quelle scelte alla partita successiva.

Tuttavia, in Dragon Age: The Veilguard, BioWare ha confermato che i giocatori possono ancora mantenere le loro scelte dalle voci precedenti, utilizzando un metodo diverso. Dato il divario di dieci anni trascorsi da Dragon Age: Inquisition, gli sviluppatori comprendono che molti giocatori potrebbero non ricordare tutte le loro decisioni. Il mondo e la storia si sono evoluti in modo significativo nel corso degli anni, anche attraverso vari DLC.

Come trasferiremo le decisioni dei giochi precedenti?

Per risolvere questo problema, quando i giocatori avviano Dragon Age: The Veilguard, verrà loro presentato un riepilogo della storia “completamente integrato nel creatore del personaggio questa volta”. Probabilmente simile a quanto visto all'inizio di Dragon Age II, dove Varrick narrava eventi passati essenziali. Tuttavia, durante il riepilogo di The Veilguard, i giocatori avranno l’opportunità di selezionare le carte dei tarocchi che rappresentano le scelte che hanno fatto nei giochi precedenti o che desiderano fare per la loro versione di Thedas.

Ecco una citazione del direttore del gioco BioWare Corinne Busche: “Quello che non ci sfugge è che sono passati dieci anni dall'ultima volta che i giocatori esistenti hanno giocato. Potrebbero non ricordare cosa hanno fatto nei giochi precedenti. Potrebbero aver bisogno di un ripasso e non vogliamo che i nuovi giocatori si sentano come se si stessero perdendo queste decisioni. Quindi, nel creatore del personaggio, mi piace chiamarlo l'ultima volta in Dragon Age, ma puoi tornare alle tue avventure passate…”

Questo approccio consente ai giocatori nuovi e di ritorno di creare una narrativa coerente e personalizzata mentre si tuffano in Dragon Age: The Veilguard. Elimina anche la necessità di trasferire file salvati che probabilmente non sarà più possibile per molti giocatori trovare dopo un periodo di tempo così lungo.


Articoli correlati
Dragon Age: The VeilguardDragon Age: The Veilguard Guides

Dragon Age: The Veilguard – Personaggi malvagi e antagonisti

Dragon Age: The VeilguardDragon Age: The Veilguard News

L'eredità e il ritorno dell'Inquisitore in Dragon Age: The Veilguard

Dragon Age: The VeilguardDragon Age: The Veilguard Guides

Dragon Age: The Veilguard – Spiegazione delle opzioni romantiche e del sistema

Dragon Age: The VeilguardDragon Age: The Veilguard Guides

Dragon Age: The Veilguard – Alberi delle abilità, build e analisi del combattimento