Gaming News

The Sim 4 manca ancora di una caratteristica chiave 11 anni dopo

The Sim 4 Still Missing Key Feature 11 Years Later - difficulty

Esplorando la caratteristica chiave mancante nel viaggio di 11 anni di The Sims 4: livelli di difficoltà ed eventi casuali, e l’impatto che potrebbero avere sulle dinamiche del gioco.

The Sims 4, anche dopo 11 anni, manca ancora di una caratteristica chiave che potrebbe ridefinire la sua esperienza di gioco: la difficoltà. In questa esplorazione, approfondiamo lo stato attuale di The Sims 4 e perché l’assenza di diversi livelli di difficoltà potrebbe influire sul coinvolgimento dei giocatori.

The Sim 4 manca ancora di una caratteristica chiave 11 anni dopo

The Sims 4 offre attualmente solo un livello di difficoltà, rendendo il gioco eccezionalmente facile per i giocatori, come rivelato dai sondaggi di gioco e dal feedback dei giocatori. Con una progressione diretta nelle relazioni, nella ricchezza e nelle meccaniche di gioco, i nuovi giocatori lo troveranno presto facile e, di conseguenza, noioso. Con oltre 11 anni, per i simmer esperti con anni di esperienza, anche la nuova espansione sta rapidamente perdendo il suo fascino. Questa facilità è ulteriormente esemplificata nell’ultima espansione di Horse Ranch, in cui una nuova abilità, la lavorazione del nettare, può trasformare i Sims in milionari in pochi giorni. La soluzione per combattere questa monotonia? L’introduzione dei livelli di difficoltà e dei conseguenti eventi casuali potrebbe portare una sfida rinfrescante e una profondità all’esperienza dei Sims.

Chi sono i giocatori di The Sims 4?

Secondo Gamerant, nonostante la classificazione PG 12, oltre il 60% dei giocatori del gioco sono donne di età compresa tra 18 e 26 anni. Un altro sondaggio Reddit indica che oltre il 70% rientra nella fascia di età 18-35. Ciò indica che i Sims diventano un gioco per adulti e, se sì, perché è così facile e innocente? La decisione di renderlo PG 12 lo rende adatto a un pubblico più ampio, il che, dal punto di vista aziendale, è una mossa intelligente da parte di Maxis. Quindi, come possiamo aumentare la sua rigiocabilità per un’ampia fascia di età e risolvere il suo problema principale?

I livelli di difficoltà sono una soluzione?

Dopo poche ore di gioco, e per ogni fan della serie, indipendentemente dalla sua età, il gioco diventa eccessivamente facile e, di conseguenza, noioso. Cosa potrebbe rimediare a questo? Livelli di difficoltà! Questo concetto, vecchio quanto il gioco stesso, potrebbe migliorare la rigiocabilità. Immagina difficoltà facili, medie e difficili, ognuna delle quali aggiunge più fatica. Un progresso relazionale più difficile o la possibilità che alcuni Sims non andranno mai d’accordo a difficoltà più elevate aggiungerebbero profondità e meccaniche di gioco divertenti. L’espansione “Crescere insieme” ti consente già di modificare le preferenze della personalità dei Sims. Se al tuo Sim piace la compagnia dei Sim addomesticati, avrà difficoltà a trovare amici o amanti tra i Sim che sono estroversi e amano fare festa. Ma perché non andare oltre con maggiore difficoltà?

I poteri soprannaturali in The Sims 4, che si tratti di lupi mannari, incantatori o vampiri, vantano alberi di abilità specializzati. Tuttavia, queste abilità sono straordinariamente facili da far salire di livello, con un’abbondanza di opzioni che aumentano ulteriormente l’acquisizione di esperienza, rendendo in definitiva un gioco da ragazzi diventare il padrone delle tue abilità soprannaturali. I livelli di difficoltà potrebbero rendere la magia imprevedibile e riservata solo ai più coraggiosi e talentuosi da padroneggiare. Ad esempio, gli incantatori che abusano delle loro capacità possono diventare maledetti. A difficoltà più alta, una durata estesa per padroneggiare il lancio degli incantesimi potrebbe potenzialmente esporli a tali rischi. Quindi, avrebbero dovuto cercare una cura, aggiungendo profondità alla storia di Sims 4.

In che modo i livelli di difficoltà potrebbero influenzare i simoleon?

Poi c’è la questione dei soldi. È troppo facile accumulare in The Sims 4. In una vita breve, è una corsa folle per le promozioni. Normalmente va bene, ma se miri a goderti la vita del tuo Sim, testimoniando le sue difficoltà e la sua longevità, il gameplay diventa una passeggiata nel parco. Questo è esattamente il motivo per cui i giocatori hanno creato delle sfide: una serie di regole che aggiungono pepe al gioco.

Prendi, ad esempio, una sfida in cui guadagni denaro esclusivamente dalla vendita della tua arte. Anche tali sfide si rivelano facili; quasi tutto ciò che crea il tuo Sim diventa una miniera d’oro, in modo significativo man mano che il suo livello di abilità aumenta. Al livello 7 delle abilità di pittura, dedicare solo 2 ore della giornata del Sim si traduce in un capolavoro del valore di migliaia di simoleon. Quindi, perché non integrare la difficoltà nelle promozioni e nella progressione delle abilità? Questo aggiustamento richiederebbe molto più tempo e sforzi per accumulare ricchezza.

Aumentare il tempo e la dedizione necessari per guadagnare denaro e competenze renderebbe anche il raggiungimento dell’apice della carriera del tuo Sim o l’ottenimento di un diploma universitario immensamente più gratificante.

Renderlo più difficile ma evitando la fatica

Un’altra sfida è rendere il gioco più difficile senza diventare noioso. Nessuno vuole guardare il proprio Sim dipingere per ore solo per permettersi un pasto. Un equilibrio tra progressi più lenti nei fondi, nelle competenze e nelle relazioni con una maggiore casualità potrebbe fornire una soluzione. The Sims 3 e Sims 2 erano più complessi e presentavano più eventi casuali rispetto a The Sims 4, spesso criticato per la mancanza di questo aspetto.

E non solo cose brutte: dovrebbero accadere anche cose buone casuali! Perché qualche estraneo non si avvicina mai al tuo Sim e non dice qualcosa del tipo: “Ehi, vieni qui spesso?”. Immagina se il tuo Sim avesse una brutta giornata al lavoro e ciò influenzerebbe la sua capacità di apprendere tutte le abilità fino a quando non farà qualcosa di divertente, indipendentemente dai suoi bisogni di base. Sims 4 ha “moodlet” e desideri, ma questi possono essere facilmente ignorati senza conseguenze. A difficoltà Più difficile, questi dovrebbero proporre una sfida da superare.

Di quale caratteristica chiave mancante ha bisogno The Sims 4 11 anni dopo?

Allora, di cosa ha bisogno The Sims 4? Livelli di difficoltà ed eventi casuali di maggiore impatto. Coloro che apprezzano il gioco così com’è possono comunque esprimere la loro preferenza. L’introduzione dei livelli di difficoltà non renderebbe il gioco più difficile per tutti. Dovresti essere in grado di decidere se vuoi lottare o giocare in una modalità facile e rilassata oggi, sperimentando il brivido dell’ignoto nella tua storia con eventi inaspettati ad ogni angolo.

Articolo chiave di The Sim 4 ancora mancante 11 anni dopo: livelli di difficoltà

In conclusione, la mancanza di livelli di difficoltà di The Sims 4 rende il gioco troppo facile e prevedibile per i giocatori, portando a una perdita di interesse nel tempo. Implementando diverse impostazioni di difficoltà, i giocatori potevano scegliere tra un’esperienza rilassata e un viaggio più impegnativo e imprevedibile. L’aggiunta della casualità e il revival di aspetti più difficili dei precedenti giochi di The Sims darebbero nuova vita al gameplay, offrendo una simulazione della vita più ricca e coinvolgente.


Articoli correlati
Gaming News

Il primo discendente: personaggio coniglietto e guida alla classe come giocare

Gaming News

I migliori personaggi (classi) dei primi discendenti: elenco dei livelli

Gaming News

Tutto quello che sappiamo su Black Myth: Wukong: data di uscita, piattaforme, gameplay e altro

Gaming News

Tutto ciò che sappiamo sul primo discendente: data di rilascio, piattaforme, gameplay e altro