Baldur's Gate 3Baldur's Gate 3 Guides

Come ottenere l’amuleto Spellcrux in Baldur’s Gate 3

Come ottenere l'amuleto Spellcrux in Baldur's Gate 3

In Baldur’s Gate 3, l’Amuleto Spellcrux è un ottimo collare per gli incantatori che può essere trovato nell’Atto 2: questa guida spiega tutto ciò che devi sapere sull’Amuleto Spellcrux in BG3.

Amuleto di Spellcrux

In Baldur’s Gate 3 l’amuleto Spellcrux è un accessorio da collo indispensabile per potenti build da incantatore. Ha solo una caratteristica bonus, che potrebbe non sembrare molto, ma è un vantaggio fantastico agli alti livelli. Ripristino slot incantesimo conferisce a chi lo indossa la capacità di ripristinare uno slot incantesimo esaurito a qualsiasi livello come azione bonus una volta per riposo lungo.

Ciò significa che puoi ottenere un lancio gratuito di un incantesimo di livello 6 una volta raggiunto il livello 11 su un mago o stregone. Entrambe le classi ottengono solo uno slot incantesimo di livello sei, il che significa che possono lanciare un incantesimo come Disintegrate o Globo dell’invulnerabilità solo una volta per Riposo Lungo. Equipaggiare l’amuleto Spellcrux significa che puoi ripristinare uno slot incantesimo di livello 6 e lanciare l’incantesimo una seconda volta.

Inoltre, se vuoi davvero aggiungere ancora un altro lancio di un incantesimo di livello 6, puoi equipaggiare il tuo mago o stregone con il bastone ferrato Markoheshkir!

Ecco tutte le funzionalità dell’amuleto Spellcrux in BG3:

  • Armatura: Collana
  • Requisito di competenza: N / A
  • Peso: 0,05 chilogrammi
  • Valore: 210
  • Rarità: Molto rara
  • Posizione: Saccheggiato dal direttore della prigione di Moonrise Towers, atto 2
  • Bonus:
    • Ripristino slot incantesimo: Ripristina uno slot incantesimo speso di qualsiasi livello come Azione Bonus una volta per Riposo Lungo.
  • Tutto Classi, compagni e razze Può usare questo oggetto

Come ottenere l’amuleto Spellcrux in Baldur’s Gate 3

Per ottenere l’amuleto Spellcrux in BG3 dovrai entrare nelle Terre Maledette dall’Ombra nell’Atto 2, trovare un modo per entrare nelle Torri del Sorgere della Luna e poi entrare nelle prigioni per affrontare il Custode. Puoi avvicinarti alle Torri del Sorgere della Luna in diversi modi. A seconda delle scelte della storia che hai fatto finora e di quelle che scegli dopo essere entrato per la prima volta nelle Terre Maledette dall’Ombra. Troverai le Torri a sud-ovest della mappa. Puoi tentare un approccio diretto attraverso le porte principali se hai seguito la guida del drider e convinto le guardie che sei un fan dell’Assoluto. Tuttavia, c’è anche una porta sul lato est della Torre vicino al molo che ti porterà direttamente nella prigione dall’esterno.

Mappa delle torri del sorgere della luna di Baldur's Gate 3

Baldur's Gate 3 Torri del sorgere della luna Scale per la prigione del sorgere della luna

Se sei entrato dalla porta principale, una volta dentro dovrai dirigerti verso il lato ovest della Torre. Al piano principale troverai alcune scale che conducono alla prigione. (Se ti sei schierato con i Goblin nell’Atto 1 e speri di reclutare Minthara, la prigione è dove la troverai dopo la scena nella sala del trono principale.) In fondo alle scale, vai dritto nello spazio aperto con tutte le celle erano avvolte attorno ad una torre centrale. Ci saranno delle guardie che pattugliano e il Custode sarà probabilmente in questo edificio centrale. Dovrai camminare per un pezzo attorno al cerchio prima di arrivare a un ponte che ti porta sopra.

Dovrai uccidere il Custode per saccheggiare l’amuleto Spellcrux. Fatelo mentre è nel suo ufficio senza le altre guardie intorno e vi divertirete. Inoltre, se lo sei

Articoli correlati
Baldur's Gate 3Baldur's Gate 3 Guides

Come ottenere la trappola della natura in Baldur's Gate 3

Baldur's Gate 3Baldur's Gate 3 Guides

Dovresti diventare un empio assassino in Baldur's Gate 3?

Baldur's Gate 3Baldur's Gate 3 Guides

Come ottenere il cerchietto da pugile rognoso in Baldur's Gate 3

Baldur's Gate 3Baldur's Gate 3 Guides

Come ottenere il rendering di mente e corpo in Baldur's Gate 3