iPadiPhoneRecensioneTeenage Mutant Ninja Turtles: Splintered Fate

Recensione di TMNT: Splintered Fate Un’avventura in stile Ade ispirata alle tartarughe ninja

TMNT: Splintered Fate, la recensione di un roguelike in stile Hades con le Tartarughe Ninja

Teenage Mutant Ninja Turtles: Splintered Fate, sviluppato da Super Evil Megacorp, entra nel regno dei giochi di ruolo d’azione in stile roguelike e prende ispirazione da giochi come Hades. Tuttavia, riesce a distinguersi ed evitare di essere liquidato come un semplice clone. Uno dei punti di forza del gioco risiede nel suo mondo carismatico e nei suoi personaggi, tratti dall’amato franchise di Teenage Mutant Ninja Turtles.

Il gioco ruota attorno a una trama familiare: Master Splinter è scomparso e il Foot Clan, guidato da Shredder, è sospettato. Anche se la narrazione potrebbe non aprire nuovi orizzonti, i dialoghi tra i personaggi danno vita alla storia. Le battute e le conversazioni catturano accuratamente le personalità uniche di Leonardo, Donatello, Raffaello e Michelangelo.

I giocatori possono scegliere una delle quattro iconiche tartarughe e intraprendere una ricerca per trovare il loro mentore perduto. Il gameplay segue la formula rogue-lite, con i giocatori che avanzano attraverso i livelli, combattono nemici e affrontano boss. Inoltre, c’è un cenno alle radici del gioco di combattimento a scorrimento della serie.

Sebbene il gioco avrebbe potuto aspirare a una maggiore originalità, rimane un’aggiunta intrigante al catalogo Apple Arcade. Teenage Mutant Ninja Turtles: Splintered Fate riesce a sfruttare il fascino del franchise e offre un’esperienza piacevole all’interno del genere RPG d’azione roguelike.

Gameplay già visto, ma sempre valido

TMNT: Splintered Fate, una scena in combattimento
TMNT: Splintered Fate, una scena in combattimento

Il gioco trae ispirazione da Hades e altri giochi simili nel sottogenere canaglia. In questo nuovo significato, presenta un sistema di progressione di base in cui affronti la costante minaccia di “morte semipermanente”. Dopo aver selezionato un personaggio, attraversi una serie di livelli ambientati in luoghi diversi, come fogne e tetti di New York. Durante i livelli, incontri mini-boss e boss principali a intervalli regolari, segnando i tuoi progressi e fungendo da pietre miliari importanti nella storia. Simile al gioco di Supergiant, alla fine di ogni sezione puoi scegliere un bonus per migliorare le tue abilità o espandere le tue opzioni di attacco e difesa.

Il gameplay combina elementi di giochi di ruolo d’azione hack and slash con aspetti di giochi di combattimento a scorrimento in termini di ritmo e tattiche. Si alternano attacchi di base, legati a ciascuna delle armi specifiche dei quattro personaggi principali, e abilità di supporto aggiuntive che possono essere attivate con la semplice pressione di un pulsante una volta che si ricaricano. Sebbene affrontare nemici e boss non richieda strategie complesse, avere un buon tempismo e usare efficacemente la schivata diventa cruciale per la sopravvivenza nei livelli più impegnativi.

TMNT Splintered Fate presenta vari nemici e boss
TMNT Splintered Fate presenta vari nemici e boss

Quando si tratta di giocare a TMNT: Splintered Fate, il controller rimane la scelta consigliata grazie alla sua capacità di fornire azioni rapide e precise. Tuttavia, gli sviluppatori hanno svolto un lavoro straordinario anche con i controlli touch screen, rendendoli reattivi e posizionati in modo conveniente. Man mano che le dimensioni dello schermo diminuiscono, tuttavia, aumenta la complessità dei controlli touch.

In particolare, la presenza del multiplayer cooperativo si aggiunge all’esperienza immersiva, facendo una differenza significativa in questo tipo di gioco.

Il display stesso gioca un ruolo cruciale nell’ottimizzazione del gameplay. La grafica adotta uno stile semplice e pulito, catturando i colori e le atmosfere tipicamente associate alle Tartarughe Ninja. Tuttavia, le dimensioni ridotte dei personaggi e di alcuni elementi sullo schermo a volte possono rendere difficile discernere l’azione, soprattutto sugli smartphone. Sul fronte estetico sono particolarmente encomiabili gli elementi 2D che omaggiano la tradizione del fumetto classico. Inoltre, la recitazione vocale inglese per i personaggi principali è eccellente.

7.5

Commento

TMNT: Splintered Fate trae chiara ispirazione da giochi come Hades e titoli simili, senza introdurre molte novità di rilievo. Tuttavia, funziona egregiamente e la nota licenza TMNT gli conferisce un'identità distinta. Il sistema di combattimento potrebbe essere meno raffinato e in qualche modo ripetitivo rispetto ad altri roguelike, ma le caratterizzazioni degli amati personaggi di TMNT raggiungono un interessante equilibrio tra un gioco di combattimento a scorrimento e un gioco di ruolo d'azione. Sebbene possano esserci alcune difficoltà di visibilità su display più piccoli e difficoltà occasionali con i controlli touch screen, nel complesso, TMNT: Splintered Fate è una fantastica aggiunta al catalogo Apple Arcade. Consiglio vivamente di scaricarlo per tutti gli abbonati.

Hunter Assassin

7.5

Pro

  • La meccanica rogue-lite aggiunge eccitazione e coinvolgimento al gameplay.
  • Il carisma delle Tartarughe Ninja viene catturato in modo efficace, aumentando l'appeal del gioco.
  • L'inclusione del multiplayer cooperativo è un'aggiunta positiva, che migliora l'esperienza complessiva.

Contro

  • Il gioco è chiaramente derivato, privo di originalità significativa o caratteristiche uniche.
  • Gli incontri di combattimento possono diventare ripetitivi e mancare di varietà nel tempo.
  • La grafica e la chiarezza visiva possono risentirne su schermi più piccoli, portando a un aspetto sfocato o poco chiaro.
Articoli correlati
AndroidCoin MasteriPadiPhoneSoluzione

Ottenere Giri Gratuiti Coin Master di Oggi per Giugno 2024

AndroidGenshin ImpactiPadiPhoneNintendo SwitchPCPS4PS5Soluzione

Lyney miglior build Guida per Genshin Impact: Artefatti, armi e squadre

8.0
AndroidiPadiPhoneMyth: Gods of AsgardRecensione

Recensione di Myth: Gods of Asgard: un clone di Hades con un tocco nordico

8.5
Armored Core 6: Fires of RubiconPCPS4PS5RecensioneXboxseriesxXone

Recensione di Armored Core 6: Fires of Rubicon: un capolavoro mech di FromSoftware